Immunità

Integratori alimentari per l’immunità

L’inverno è sinonimo di umidità e raffreddore… È essenziale adottare uno stile di vita sano per sostenere il tuo sistema immunitario al fine di prepararlo a combattere gli agenti patogeni (virus e batteri). Che tu prenda integratori alimentari, vitamine o cambi le tue abitudini di vita, ci sono molte opzioni a tua disposizione.

Le aggressioni microbiche approfittano di una carenza immunitaria all’interno del nostro corpo con un indebolimento delle nostre difese.

È essenziale avere uno stile di vita il più sano possibile.

Alcune abitudini per aumentare le difese del tuo corpo

Controlla l’assunzione di vitamine e nutrienti

In inverno, è essenziale sfruttare al massimo i raggi del sole appena possibile. Questo permette di sintetizzare la vitamina D, che è essenziale per un sistema immunitario sano. Se vivete in una regione con poco sole, le compresse o le capsule di vitamina D saranno i vostri alleati.

Per garantire l’equilibrio del microbiota, la sede dell’immunità, è importante mangiare una dieta varia ed equilibrata. Si raccomanda di mangiare frutta e verdura locale e di stagione, anche biologica. Optate per i cereali semintegrali, i legumi (ceci, lenticchie) e i semi oleosi (mandorle, nocciole, ecc.).

Ricordatevi di consumare una quantità sufficiente di proteine animali e/o vegetali, così come oli di buona qualità. Tutto questo ti aiuta a consumare i nutrienti necessari per una buona immunità (ferro, selenio, zinco, vitamine A, C, D, E…). Non dimenticare gli alimenti ricchi di probiotici (kefir, kombucha, verdure latto-fermentate, lievito di birra vivo…)!

In caso di un leggero raffreddore, le spezie possono essere alleati preziosi:

  • Cannella
  • Chiodi di garofano
  • Curcuma
  • Ginger
  • Pepe
  • Cardamomo
  • Così come la famosa miscela di tè Chai!

Aiutano a combattere le infezioni e a mantenervi sani e vitali.

Infine, prenditi cura della tua flora intestinale consumando bevande come il kefir e il kombucha. Mentre aggiungete alla vostra dieta verdure latto-fermentate come i crauti.

Soffre di carenze? Prendi degli integratori alimentari per aumentare la tua immunità!

Tra i migliori integratori alimentari da consumare in inverno ci sono spirulina, clorella, vitamina D, vitamina C, pappa reale, propoli, Echinacea e olio essenziale di Ravintsara.

L’integrazione aiuta a raggiungere la dose giornaliera raccomandata, e quindi a rimanere in salute.

Chiedete sempre il parere di un medico o di uno specialista prima di iniziare un trattamento.

Prenditi cura di te stesso e del tuo corpo

In inverno, il corpo ha bisogno di più riposo che in estate. Si raccomanda di dormire circa un’ora in più. Per garantire un buon sonno, è importante limitare l’uso degli schermi prima di andare a dormire. Gli schermi interferiscono con il funzionamento della melatonina nel tuo corpo. Ti consigliamo di preparare il tuo corpo al rilassamento (lettura, bagno, esercizi di respirazione). In questo modo, riacquisterete energia e vitalità.

Anche in inverno, è necessario respirare almeno 20 minuti ogni giorno per permettere al corpo di ossigenarsi correttamente e per garantire migliori scambi cellulari. L’esercizio fisico aumenta il numero di cellule immunitarie, fa bene alla salute e al morale.

Non esitate a praticare esercizi di rilassamento.

Come prendersi cura del proprio sistema immunitario?

Gli attacchi microbici si verificano quando il sistema immunitario del nostro corpo è debole e le nostre difese sono indebolite. È quindi essenziale avere uno stile di vita il più sano possibile.

Evita tutto ciò che indebolisce il tuo sistema immunitario: zone inquinate, perturbatori endocrini (prodotti di pulizia, cosmetici…) che distruggono la flora intestinale e riducono le tue difese.

Come mangiare una dieta equilibrata?

Mangiare una dieta varia ed equilibrata è essenziale, e non lo ripeteremo mai abbastanza. Per cambiare le tue abitudini alimentari, puoi :

  • Limitare il consumo di zuccheri semplici o lavorati.
  • Passare agli alimenti biologici.
  • Aggiungere alimenti probiotici.
  • Adottate una dieta di tipo “mediterraneo” ricca di frutta e verdura, che massimizzano la vostra resistenza alle infezioni virali.
  • Adottare una dieta ricca di grassi (buoni). Infatti, i lipidi nella dieta generano lipoproteine che sono in grado di intercettare e neutralizzare alcuni virus.
  • Ridurre gli alimenti ad alto indice glicemico (zucchero, pane bianco, corn flakes, torte di riso soffiato, ecc.) e dare la preferenza a frutta e verdura ricca di vitamina C (agrumi, kiwi, peperoni, ecc.).
  • Concentrarsi sui flavonoidi, sostanze che hanno proprietà anti-infettive.
  • Alcuni di essi sono attivi contro i virus dell’influenza.
  • Non dimenticare lo zinco! Lo troverete nei frutti di mare e nei cereali integrali biologici.
  • Pensate agli omega 3 EPA e DHA del pesce grasso, che aiutano a ridurre l’infiammazione e a rafforzare l’immunità.

Se avete delle carenze, molti integratori alimentari in compresse, capsule o fiale vi permettono di soddisfare i vostri bisogni in vitamine o minerali.

Manger équilibré pour immunité

Quali cattive abitudini dovrebbero essere eliminate?

Il consumo pesante e cronico di alcol ha effetti negativi sull’immunità: rischio di immunodeficienza e aumento del rischio di malattie infettive. Allo stesso modo, il fumo influenza il sistema immunitario. Il fumo di sigaretta aumenta la produzione di molecole pro-infiammatorie e diminuisce la produzione di molecole anti-infiammatorie.

Quindi, è meglio smettere o limitare il consumo di queste sostanze che creano dipendenza. Per limitare le dipendenze, si può ricorrere all’ipnoterapia, all’agopuntura o alla fitoterapia.

Per riassumere, il nostro sistema immunitario è uno scudo formidabile contro le aggressioni esterne che poggia su 4 basi (Serenità, Sonno, Sport e Nutrizione) che devono essere mantenute correttamente. L’adozione di semplici regole di igiene di vita è essenziale per sostenere questo sistema di difesa affinché ci protegga al meglio durante tutto l’anno. Nella seconda parte, esamineremo i nutrienti e le piante che sono efficaci nel prevenire gli attacchi virali e rafforzare la nostra immunità, in particolare durante i periodi di rischio.

Una dieta varia

per una buona immunità

Come fare il proprio gel idroalcolico fatto in casa senza interferenti endocrini?

Il gel idroalcolico fatto in casa deve essere messo in una bottiglia e agitato bene prima dell’uso. Non è raccomandato per le donne incinte e i bambini.

1


Cucchiaio da minestra di alcool al 70% e aloe vera

5 à 7


Gocce di olio essenziale di lavanda e olio essenziale di ravintsara

Quale integratore alimentare per l’immunità scegliere quest’inverno?

Alcuni integratori alimentari possono aiutare a rafforzare il sistema immunitario e ad aumentare i meccanismi di difesa contro i microrganismi.

Spirulina

Vero e proprio integratore alimentare per l’immunità, aiuta a rafforzare il sistema immunitario grazie al suo contenuto di ferro, zinco, selenio, betacarotene (precursore delle vitamine A ed E) e vitamine del gruppo B.

Contiene anche aminoacidi che giocano un ruolo nella costituzione dell’immunità: acido glutammico, acido aspartico e lisina così come la ficocianina, un antiossidante che è tre volte più efficace della vitamina C.

Infine, alcuni studi hanno evidenziato la capacità della spirulina di stimolare la produzione di globuli bianchi, globuli rossi e piastrine. In compresse o capsule, la Spirulina viene consumata come cura per ottenere risultati ottimali.

L’olio essenziale di ravintsara

Con proprietà antivirali, immunostimolanti, antibatteriche ed espettoranti, l’olio essenziale di ravintsara è un potente alleato per l’immunità e la vitalità. Facilita enormemente le difese a livello di ENT.

Questo olio viene applicato direttamente sul corpo, più precisamente sui polsi. Può anche essere diffuso tramite un diffusore di oli essenziali. Tuttavia, fate attenzione al suo uso, non è raccomandato per le donne incinte e i bambini.

Diffusione di oli essenziali dalle piante

Diffondere 10 minuti, due volte al giorno di olio essenziale di ravintsara o eucalipto radiata (fare attenzione in presenza di animali, bambini e donne incinte). Queste piante hanno molte virtù depurative e antivirali, ideali per rimanere in salute in inverno.

Vitamina D e vitamina C naturale

Se non si ottiene abbastanza vitamina C e D nella dieta, si possono prendere delle capsule. Gli integratori di vitamina D e C ti daranno energia e benessere.

Echinacea, propoli e reishi

Queste piante sono note per le loro numerose proprietà. Aiutano principalmente le vie respiratorie, la gola, i polmoni e i seni.

Oligoelementi: rame, oro e argento

Ognuno di questi oligoelementi ha virtù molto utili in inverno:

  • Il rame è noto per i suoi benefici antinfiammatori, antinfettivi e antiossidanti.
  • L’oro ha anche effetti antinfiammatori.
  • E l’argento ha proprietà anti-infettive. Presentati in forma di compresse, devono essere presi al mattino a stomaco vuoto.
Aller en haute de page