I benefici del DHA

DHA ed EPA sono omega-3 che sono essenziali per il corretto funzionamento del corpo.

Approfittate delle virtù del DHA di origine vegetale, fonte di omega 3

Gli Omega-3 sono acidi grassi polinsaturi con numerose funzioni biologiche.

Nella nostra dieta, si trovano in alcune noci, negli oli vegetali (colza, canapa, lino), ma anche nel pesce e nei crostacei e in alcune microalghe.

Tra gli acidi grassi essenziali omega-3, troviamo l’acido docosaesaenoico (DHA) e l’acido eicosapentaenoico (EPA).

Proprietà e benefici per la salute del DHA:

L’acido docosaesaenoico, o DHA, è un tipo di acido grasso polinsaturo della famiglia degli omega 3. Come l’omega-3 EPA (acido eicosapentaenoico), il DHA è abbondante nei pesci grassi, come il salmone e le acciughe.

Il nostro corpo può produrre solo una quantità molto piccola di DHA da ALA (acido alfa-linolenico), un acido grasso che si trova in alcuni oli vegetali (colza, noce, lino). Questa produzione di DHA richiede la presenza di enzimi che hanno bisogno di nutrienti per funzionare correttamente.

Inoltre, in certe condizioni (carenze di vitamine e minerali, fumo, alcol e stress), questi enzimi non funzionano bene, o addirittura per niente.

Non saranno in grado di trasformare correttamente l’ALA in EPA e poi in DHA, quindi è importante fornire al nostro corpo il DHA direttamente da un alimento o da un integratore.

Come componente principale del cervello e del sistema nervoso centrale, il DHA contribuisce alla normale funzione del cervello.

  • Il DHA è un costituente delle cellule della retina, aiutando a mantenere una visione normale.
  • EPA e DHA contribuiscono alla normale funzione cardiaca.
  • Nelle donne incinte, il DHA contribuisce al normale sviluppo degli occhi e del cervello del feto.
  • 1 capsula di DHA-VEG 250 contiene 250 mg di DHA per 1,5 mg a 5 mg di EPA.

Il DHA e l’EPA contribuiscono al normale funzionamento del cuore e degli occhi.

La ricerca scientifica ha dimostrato che un apporto giornaliero di 250 mg di EPA + DHA contribuisce alla normale funzione cardiaca.

Il DHA è un costituente delle cellule della retina. Un’assunzione quotidiana di 250 mg di DHA contribuisce al mantenimento di una visione normale. 1 capsula di DHA-VEG 250 fornisce 250 mg di DHA.

Il DHA è il principale grasso omega-3 nel cervello e nel sistema nervoso centrale.

Un’assunzione quotidiana di 250 mg di DHA contribuisce alla normale funzione cerebrale. 1 capsula di DHA fornisce 250 mg di DHA.

À découvrir :
  • Cos’è il DHA dalle alghe?

     

  • Aiuta il normale sviluppo del cervello e degli occhi nei bambini
  • Di quanto DHA avete bisogno?

Cos’è il DHA dalle alghe?

La microalga Schizochytrium fornisce quantità interessanti di omega 3 di origine vegetale e in particolare di DHA. Finora, le uniche forme di DHA sul mercato erano di origine animale (pesce, krill).

Infatti, le piante ricche di omega-3 contengono essenzialmente l’acido alfa-linolenico ALA e nessun (o pochissimo) EPA e DHA, due omega-3 i cui benefici per il corpo sono stati ampiamente confermati e le cui proprietà sono state convalidate dalla Commissione Europea.

Il DHA, certificato Vegan, è una fonte di omega-3?

L’integratore alimentare DHA è formulato sulla base del DHA ottenuto dalla fermentazione della microalga Schizochytrium e contiene solo omega 3 di origine vegetale.

DHA Plant è un’alternativa 100% vegetale agli omega 3 degli oli di pesce, permettendovi di beneficiare di tutte le virtù del DHA.

oligo elements en gelules

Le capsule sono fatte con alghe carragenine per un integratore alimentare compatibile con una dieta vegetariana e vegana. Così, si può approfittare di tutte le proprietà del DHA.

L’integratore alimentare DHA-veg è formulato senza prodotti animali, senza OGM e certificato Vegan.

DHA dalle alghe? Quali studi?

L’olio di microalga Schizochytrium è abbastanza recente sul mercato degli omega 3, quindi non ha ancora il background scientifico degli oli di pesce.

Tuttavia, possiamo supporre che le proprietà di EPA e DHA negli oli algali siano identiche o molto simili a quelle ampiamente dimostrate per gli oli di pesce (in particolare sulla sfera cardiaca, il sistema nervoso e la sfera visiva).

Bisogna anche notare che, secondo i risultati di uno studio in vitro, l’olio algale ha una modalità d’azione simile agli oli di pesce per quanto riguarda la loro tossicità verso le cellule cancerose.

  • Lipidi: Studiato negli animali, l’olio dell’alga Schizochytrium avrebbe proprietà anti-obesità.
    Diminuirebbe l’accumulo di grasso addominale causato da una dieta ricca di grassi, e abbasserebbe i livelli di colesterolo, colesterolo cattivo e trigliceridi. L’olio d’alga potrebbe anche diminuire l’infiammazione indotta da una dieta che porta a una lieve obesità e una bassa infiammazione sistemica.
  • Cervello: I ricercatori hanno dimostrato che l’olio di alga Schizochytrium, ricco di omega 3, supporta la funzione cerebrale sana negli animali che invecchiano.
  • Articolazioni: in uno studio in doppio cieco contro placebo in persone con artrite reumatoide, l’assunzione di 2,1 g/giorno di DHA dall’olio di alga Schizochytrium ha portato a una riduzione del gonfiore articolare.

EPA e DHA combinati insieme, o il solo DHA alla dose di 2 g al giorno, aiutano a ridurre il tasso di trigliceridi, una forma di grasso che, in quantità eccessive, è dannosa per il corpo. La combinazione di 3 g di EPA + DHA aiuta a ridurre la pressione sanguigna.

Aiuta il normale sviluppo del cervello e degli occhi nei bambini

L’Omega-3 DHA contribuisce al normale sviluppo del cervello e degli occhi del feto e dei bambini allattati dalla madre.

Per le donne incinte, si raccomanda un’assunzione di 200 mg di DHA al giorno, oltre ai 250 mg di EPA/DHA raccomandati quotidianamente.

L’integrazione di Omega-3 durante la gravidanza richiede un monitoraggio da parte di un professionista della salute. Alcuni medici raccomandano di smettere di prendere omega-3 almeno 15 giorni prima del parto.

Di quanto DHA avete bisogno?

Gli esperti non hanno stabilito una RDA per il DHA, ma in genere si raccomandano da 200 a 500 mg di DHA più EPA al giorno. Questo apporto può provenire dal pesce, dagli integratori o da una combinazione di entrambi.
Non c’è un limite massimo per la quantità di DHA che si può prendere, ma la FDA ha consigliato di limitare l’assunzione totale di DHA ed EPA da tutte le fonti a 3000 mg al giorno, con solo 2000 mg di questo limite provenienti da integratori.

Eppure le dosi utilizzate in alcuni studi sono più alte, e l’Autorità europea per la sicurezza alimentare dice che fino a 5000 mg al giorno di EPA più DHA negli integratori sembra sicuro.

È meglio discutere le dosi degli integratori di omega-3 con il proprio medico per problemi di salute specifici o se si prevede di assumere dosi elevate (oltre 1g di EPA+DHA).

Il DHA può aiutare ad abbassare la pressione sanguigna.

DHA in domande

Per la forma fisica generale, puntate da 250 a 500 mg al giorno di DHA + EPA da pesce, crostacei, alghe, integratori o entrambi. Per problemi di salute specifici, si possono usare dosi più elevate con il consiglio del medico.

  • Precauzioni

    Se hai una condizione medica o stai assumendo farmaci, consulta il tuo medico prima di prendere integratori di DHA.

    Dosi elevate di DHA e EPA possono fluidificare il sangue. Pertanto, se avete un disturbo di sanguinamento o state prendendo farmaci per fluidificare il sangue o avete in programma un intervento chirurgico, consultate il vostro medico prima di prendere omega-3.

  • Allergie

    Se hai un’allergia al pesce, il tuo medico potrebbe consigliarti di evitare gli integratori di olio di pesce, anche se gli oli di pesce molto puri non sono generalmente un problema. L’alga è una fonte non ittica di DHA usata in alcuni integratori.

  • Effetti collaterali

    I potenziali effetti collaterali del DHA includono un sapore di pesce in bocca, reflusso o rutti. Se si verificano questi effetti collaterali, provate a prendere i vostri omega-3 a stomaco vuoto piuttosto che con un pasto.
    Prendi il DHA e altri integratori di olio di pesce sotto la supervisione di un medico se hai una condizione medica, stai prendendo alcuni farmaci o sei allergico al pesce.

Il DHA è essenziale per il corretto sviluppo del cervello e degli occhi nei bambini.

Il DHA è un acido grasso omega-3 che si deve consumare tramite cibo, integratori o entrambi, perché il nostro corpo non ne produce molto.

Per una buona salute generale, puntate da 200 a 500 mg al giorno di DHA + EPA dal cibo, dagli integratori o da entrambi.

  • In sintesi

    Anche se sono necessari ulteriori studi, le prime ricerche sull’olio algale di Schizochytrium sembrano profilare proprietà simili agli oli di pesce. L’alga Schizochytrium omega-3 offre ai vegetariani e ai vegani un modo naturale per evitare o limitare le loro carenze di DHA.

  • Composizione

    Ingredienti: olio ricco di DHA da microalghe Schizochytrium sp., olio di girasole, capsula (emulsionante: amido di mais modificato, umettante: glicerolo vegetale, gelificante vegetale: carragenina, regolatore di acidità: fosfato di sodio), antiossidanti: estere di acido L-ascorbico (vitamina C), estratto di rosmarino ed estratto ricco di tocoferolo (vitamina E).

  • Consigli per l'uso e precauzioni per l'uso

    1 capsula al giorno, da prendere con un pasto e un po’ d’acqua. Non masticare. Programma rinnovabile.

    • Integratore alimentare
    • Non può sostituire una dieta varia ed equilibrata e uno stile di vita sano.
    • Non superare la dose raccomandata.
    • Tenere fuori dalla portata dei bambini.
    • Conservare a temperatura ambiente (15-25°C) in un luogo asciutto.
Aller en haute de page